Download PDF

Tribunale di Chieti, ordinanza del 4 maggio 2021, Est. Dott. Cozzolino

Massime Avv. Dario Nardone*

Va sospesa la provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo opposto qualora l’ingiunzione sia stata chiesta e concessa in Foro diverso dal c.d. Foro del Consumatore, coincidente con quello di residenza del consumatore fideiussore opponente.

Le eccezioni di nullità del consumatore fideiussore opponente possono essere sollevate anche nei confronti del soggetto che si sia surrogato all’originario istituto di credito, non rilevando che non abbia partecipato al contratto di fideiussione.

*Tutti i contenuti del sito internet www.studiolegalenardone.it sono protetti dal diritto di autore. I contenuti pubblicati possono essere utilizzati gratuitamente soltanto previa indicazione bibliografica del sito di provenienza e dell’autore Avv. Dario Nardone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *