19Mar/21

Cass. civ. Sez. VI, ordinanza del 4 marzo 2021, n. 5931, Pres. Scotti, Rel. Nazzicone – Nei contratti di conto corrente sottoscritti prima dell’entrata in vigore della Delibera CICR del 9 febbraio 2000, la nuova clausola anatocistica rispettosa della paritetica periodicità di conteggio degli interessi creditori e debitori è efficace solo se espressamente pattuita per iscritto

Cass. civ. Sez. VI, ordinanza del 4 marzo 2021, n. 5931, Pres. Scotti, Rel. Nazzicone Massima ufficiale “In ragione della pronuncia di incostituzionalità dell’art. 25, comma 3, D.Lgs. n. 342 del 1999,Read More…

17Mar/21

Tribunale di Teramo, ordinanza del 26 febbraio 2021, Est. Giovannucci – In tema di usurarietà pattizia del tasso di mora, è opportuno procedere a mezzo CTU ad una preliminare delibazione circa la intrinseca validità ed attendibilità della maggiorazione media proposta da Banca d’Italia

Tribunale di Teramo, ordinanza del 26 febbraio 2021, Est. Giovannucci In tema di usurarietà pattizia del tasso di mora, è opportuno procedere a mezzo CTU ad una preliminare delibazione circa la intrinsecaRead More…

15Mar/21

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 5887 del 4 marzo 2021, Pres. Ferro, Rel. Dolmetta – In caso di di produzione parziale degli estratti conto da parte del correntista, il ricalcolo del saldo può effettuarsi raccordando tramite CTU i blocchi temporali documentati

Cassazione Civile, sez. VI, sent. n. 5887 del 4 marzo 2021, Pres. Ferro, Rel. Dolmetta, da Il Caso In caso di di produzione parziale degli estratti conto da parte del correntista attore,Read More…

08Mar/21

Tribunale di Roma, sentenza n. 2188 dell’8 febbraio 2021, Est. Fausto Basile – Il costo occulto dovuto al regime composto degli interessi insito nel piano di ammortamento alla francese va computato ai fini usura ed il mutuo diviene gratuito se il TAN/TEG ricalcolato risulti usurario

Tribunale di Roma, sentenza n. 2188 dell’8 febbraio 2021, Est. Fausto Basile Stralci “…la prima consulenza tecnica d’ufficio aveva concluso affermando che la capitalizzazione utilizzata nel piano di ammortamento alla francese relativoRead More…

16Feb/21

Cass. civ., Sez. I, ordinanza n. 3858 del 15 febbraio 2021, Pres. De Chiara, Rel. Fidanzia – Al fine di non confondere rimesse “apparentemente solutorie” con rimesse “effettivamente solutorie”, è necessario adottare il criterio del saldo via via rettificato – Ha natura solutoria solo quella parte di rimessa pari alla differenza tra lo “scoperto” ed il limite del fido e potrà provvedersi all’imputazione del pagamento ex art. 1194 comma 2° limitatamente a questa parte

Cass. civ., Sez. I, ordinanza n. 3858 del 15 febbraio 2021, Pres. De Chiara, Rel. Fidanzia Al fine di non confondere rimesse “apparentemente solutorie” con rimesse “effettivamente solutorie”, è necessario adottare ilRead More…