Download PDF

Tribunale di Forli, sentenza n. 923 del 28 ottobre 2019, Est. Branca

Massima Avv. Dario Nardone*

Premesso che la cessione può essere valida ed efficace a prescindere dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale non essendo detto incombente un presupposto di validità dell’atto giuridico, qualora il debitore ceduto contesti la titolarità del diritto in capo al cessionario, al fine di fornire prova di tale titolarità il cessionario ha l’onere di produrre in giudizio il contratto di cessione.

 

*Tutti i contenuti del sito internet www.studiolegalenardone.it sono protetti dal diritto di autore.

I contenuti pubblicati possono essere utilizzati gratuitamente soltanto previa indicazione bibliografica del sito di provenienza e dell’autore Avv. Dario Nardone.

Ogni utilizzazione in violazione di quanto sopra indicato è sanzionabile civilmente e penalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *