Download PDF

Tribunale di Prato, sentenza n. 28 del 16 gennaio 2021, Est. Sirgiovanni

Le fideiussioni specifiche conformi allo schema ABI 2003 possono essere annullate se il garante dà prova dell'applicazione uniforme dello schema

Massime Avv. Dario Nardone*

Anche le fideiussioni specifiche conformi allo schema ABI 2003 sanzionato dalla Banca d’Italia con provvedimento n. 55/2005, possono essere afflitte da nullità parziale in relazione alle clausole di “reviviscenza”, “sopravvenienza” e deroga all’art. 1957 c.c., proprie dello schema ABI.

Tuttavia il garante che eccepisce la nullità delle fideiussioni specifiche non può giovarsi dell’accertamento privilegiato del provvedimento antitrust, che ha avuto ad oggetto l’intesa riscontrata in materia di fideiussione omnibus: egli, invece, è gravato dall’onere di dare prova autonoma che lo schema utilizzato nella fideiussione specifica da egli sottoscritta corrisponda ad una pratica uniforme frutto anch’essa, come per le fideiussioni omnibus, di intese anticoncorrenziali.

*Tutti i contenuti del sito internet www.studiolegalenardone.it sono protetti dal diritto di autore. I contenuti pubblicati possono essere utilizzati gratuitamente soltanto previa indicazione bibliografica del sito di provenienza e dell’autore Avv. Dario Nardone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *